La semplicità in arancione: crostata di cachi

Autunno.
Le giornate di accorciano e diventa buio presto.
Ma, di contro, le giornate si colorano: tramonti rossi e infuocati, le mie Dolomiti che si tingono di quel colore rosa unico nel suo genere, gli arcobaleni dopo le piogge ed i boschi con quelle mille sfumature di giallo, rosso, arancione e verde. Ed infine, i frutti della terra: le mele, pere, arance, mandarini, melograni, castagne, pannocchie, zucche, cachi, cachi mela etc ..

Oggi si va di arancione e di frutta di stagione: cachi.
Unito ad un classico, facile e veloce: crostata.

DSC_0538

Ingredienti:

base:
pasta frolla

per guarnire:
4 cachi maturi
q.b. amaretti

Procedimento:

Preparare la pasta frolla (procedimento qui) e stenderla in una tortiera.

Mentre la pasta frolla è in frigo a riposare, preparare il ripieno spelando i cachi e tenendone solo la polpa.
Dopo averla frullata, semplicemente stenderla nel guscio di pasta frolla e cospargerla con gli amaretti precedentemente sbriciolati.
Decorare a piacere con la pasta frolla rimasta: strisce, cuori, fiori … che la fantasia sia con voi!

Infornare a 180° per 30 minuti circa (o finchè è dorata).

DSC_0550-2

Al contrario delle aspettative, è molto equilibrata e non troppo dolce.

DSC_0507

Una risposta a “La semplicità in arancione: crostata di cachi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...