“Chiacchiere” tra madre e figlia

Una domenica di febbraio. L’ultima domenica di carnevale. Un’occasione in più per dedicarsi alla cucina, per fare qualche dolce tipico di questo periodo: crostoli, o chiacchiere, o bugie o come volete chiamarle a seconda della provenienza.
Non sono difficili da fare, ma richiedono molto tempo ed è quindi sempre stato un “dolce da compagnia, da condividere” infatti, da quando sono piccola, mia mamma le ha sempre fatte o con delle amiche o con me. Diventa quindi un momento di condivisione, di cibo, di attimi di vita, di confessioni, di tempo. E questo è il più grande regalo che possiamo fare ad una persona a cui vogliamo bene, a cui teniamo e vale molto più di mille parole.

..alle chiacchiere fritte, aggiungiamo le chiacchiere tra madre e figlia e la giornata diventa speciale.

 

crostoli

crostoli

Ingredienti:

500 gr. farina
60 gr. zucchero
40 gr. burro
1 uovo
1 tuorlo
un pizzico di sale
buccia di un’arancia
q.b. vino bianco

* fare la classica fontana con la farina, zucchero, uova e burro molto morbido, il pizzico di sale e vino quanto basta per ottenere un impasto morbido e lavorabile. Lavorare l’impasto fino a renderlo liscio ed omogeneo.

* dividere l’impasto in pezzi e tirarli con la macchina tirapasta prima un pò più grossi (grossezza 3 o 4) e poi più fini. La grossezza dipende dai gusti, a qualcuno piacciono più corposi, ad altri più fini e croccanti.

* Dopo aver tirato l’impasto, tagliatelo con la rotella facendo due tagli anche al centro del crostolo.

* Friggerli in olio caldo prima da un lato e poi dall’altro, finchè hanno un colore dorato.

* cospargerli con zucchero a velo.

crostoli

crostoli

4 risposte a ““Chiacchiere” tra madre e figlia

  1. Buone le chiacchere …ancor meglio se fatte in compagnia, i momenti in cui cucinavo con mia madre sono nel mio cuore sempre! …ma anche tu sei veneta? …leggevo il nome crostoli che è tipico veneto! 😉

    • le mamme sono sempre le mamme .. e, nonostante le discussioni, litigi e quant’altro, ci regalano sempre momenti indimenticabili e da ricordare! 🙂
      si si, veneta anche io .. belluno 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...